Thursday, July 17, 2008

Illustration Functions


Illustration Functions
Originally uploaded by jag-rabisco
Più spesso di quello che mi sono immaginato dovrei guardare a questa definizione di wikipedia sull'illustrazione... principalmente per quello che se riferisce al non interprettare le cose in modo troppo letterale... mi sa che ciò non è così ovvio!

Mais do que imaginei vou ter que ler esta definição de wikipedia sobre a ilustração... principalmente pelo que se refere ao interpretar o texto em modo muito literal... isto parece não ser tão obvio!
  • give faces to characters in a story;
  • display examples of an item described in an academic textbook (e.g. a typology);
  • visualize step-wise sets of instructions in a technical manual;
  • communicate subtle thematic tone in a narrative;
  • link brands to the ideas of human expression, individuality and creativity; and
  • inspire the viewer to feel emotion to expand on the linguistic aspects of the narrative.

Friday, July 11, 2008

Interações entre Papel e Pincéis em Gimp | Interazione della Carta e Pennelli in Gimp

Estou fazendo alguns progressos na interação de brushes e instrumentos de desenho... como crayons... e textura de papéis... simulei o Ingres com aquelas belas listas em tom mais baixo... que cria um pattern bem interessante quando você passa o lápis de cor ou crayons... ai vão dois exemplos do trabalho preliminar... a coisa é muito simples de se fazer e pra isto testei dois métodos, com e sem layer mask.
Com layer mask o resultado parece menos gritante e mais harmonioso... mas o método de sobreposição de layers também funciona bem.
Ultimamente sto facendo dei progressi quanto l'interazione tra brushes e pencils... come i crayons... e la testure di alcuni tipi di carta. Ho simulato la carta tipo Ingres con le sue belle liste... che crea un effetto molto bello nella carta. Qui ho postato due esempi di lavoro in corso... ho provato due metodi, con e senza layer mask. Con layer mask il risultato è meno gridante e più armonioso... ma il metodo di sovrapposizione di layers funziona molto bene.

Com fazer | Come fare
Antes de tudo precisa criar a textura desejada. existe uma abundante documentação a respeito na web, mas em breve as minhas observações e dicas a respeito.
Prima di tutto bisogna creare la testure desiderata, esistono tantissimi tutorial a riguardo nell'web, ma in breve metterò le mie osservazioni e tips a riguardo.

1 - Método do Layer Mask | Metodo Layer Mask
Precisa simplesmente criar um layer mask no nível que você vai desenhar (selecione a mascara relativa ao desenho).
Bisogna semplicemente creare un layer mask nel livello che andrai disegnare ed inserire su di esso la testure della carta (selezionare la maschera relativa al disegno).


Nota: com layer mask o crayon impregna suavemente a textura do papel | con il layer mask il crayon si mischia teneramente con la testure della carta.

2 - Método com dois layers normais | Metodo con due layers
a. criar um layer transparente aonde você vai desenhar | creare un layer trasparente dove andrai disegnare.
b. colocar logo embaixo um layer com a textura desejada | mettere subito sotto a questo layer un nuovo layer con la testure desiderata.


Nota: com dois níveis somados o crayon fica mais pastoso com a textura do papel | con i due livelli sommati il crayon rimane più pastoso con la testure della carta.

Acho que no final será uma questão de gosto pessoal no escolher o método 1 ou 2.
Mi sembra che la scelta tra i due metodi è alla fine una questione di gusto personale.

Referências | Referenze
http://en.wikipedia.org/wiki/Crayon
http://en.wikipedia.org/wiki/Pencil

Wednesday, July 9, 2008

Sumi-e con Gimp



Con i termini giapponesi sumi-e (墨絵) e suibokuga (水墨画), oppure con la parola cinese shuimohua (水墨画), si indica uno stile pittorico monocromatico dell'Estremo Oriente che utilizza solo inchiostro nero, il sumi, in varie concentrazioni.
Questa tecnica nacque in Cina durante la dinastia Tang (618-907), consolidandosi con la dinastia Song (960-1279). Fu introdotta in Giappone a metà del XIV secolo da alcuni monaci buddisti Zen, crescendo in popolarità fino al suo periodo di massimo splendore, nell'era Muromachi (1338-1573).
(da Wikipedia)

Nella mia ricerca sui pennelli per GIMP ho trovato varie referenze utili in un lavoro dell'Università di Hong Kong chiamato MOXI - Real-Time Ink Simulation

In base alla lettura di alcuni papers e col passar del tempo si prende più confidenze sulle tecniche e possibilità di implementazioni di alcuni concetti del sumi-e in ambiente digitale. L'immagine di esempio è un'esperienza veloce della seguente procedura in GIMP:
  1. si crea due layer, Strokes + Murillo* Paper e Murillo Texture:
    In Strokes + Murillo Paper, abbiamo un layer mask dove incolliamo la texture della carta, in questo caso Murillo.
    (*) Murillo è un tipo di carta molto utilizzata per l'incisione, nella stampa. Per realizzare i pattern ho utilizzato i filtri "Plasma", "Erode", "Dilate" e "Emboss" in modo ad ottenere un pattern che si somigliasse alla carta Murillo.
  2. nel layer Murillo Texture inseriamo nuovamente la texture della carta Murillo.
  3. si lavora con lo strumento "Ink" di gimp sul layer Strokes + Murillo Paper (i migliori filtri per questo caso sono "Dissolve" e "Behind", la "Opacity" può essere un altro ricorso... ma ho lasciato in 100%).
Qui sotto ci sono gli screenshots di gimp e i lavori prodotti con questa tecnica:

Wednesday, July 2, 2008

Old Leone for Zanichelli

Leone per Zanichelli
Originally uploaded by jag-rabisco
Avevo già dimenticato che avevo fatto queste illustrazioni per un libro di biologia della Zanichelli. Mentre io costruisco il mio portfolio mi sono apparse le prove di stampe di questo leone... questo leone è una tempera di piccole dimensione.
Ho realizzato delle illustrazioni per la prima edizione italiana dei libri di biologia della BSCS... in quei anni si faceva tutto a mano: l'unico strumento tecnologico che avevo in studio era una fotocopiatrice... un lusso!

Tinha esquecido das ilustrações que realizei para a Zanichelli nos anos '90, eram para livros de biologia, ilustrei a primeira versão italiana dos livros de Biologia da BSCS. Naquele tempo era tudo na base do tira-linhas, compasso, nanquim, ecoline, tempera, acquarela. Mas era bem divertido fazer tais desenhos... o unico recurso tecnologico que eu tinha era uma maquina xerox... um verdadeiro luxo!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...