Wednesday, November 12, 2008

jantar bastidores da proclamação da republica (14/11/2008)

Data/Hora: 14/11/2008 - 20:30hs e 22:00 (1)
Local: da Lucia Favero

MENU
Entrada
Salada de cenouras com iogurte, acompanhado de pão italiano o bengalinhas francesas crocantes.

Primo (2)
Taglierini com rúcola e tomatinho cerejinha
Taglierini com tomatinho cerejinha e pimenta (pra ter uma escolha pra quem não gosta de ardidos).

Secondo
Pensei em fazer um peixe a base de tomate, batatas, pimenta e salsinha, uma variação do prato que normalmente faço com o bacalhau... como este peixe requer muito tempo para prepara-lo, podemos usar o Merluzzo congelado (custa mais barato e rende mais...), que tem sabor muito parecido e com poucas espinhas.

Dessert
Torta de limão ou sorvete (creme e limão, seriam os gostos clássicos pra este mix de pratos, se conseguir o limoncello então seria o máximo!)

Bebida
Limoncello (uma bebida a base de limão... talvez seja possível encontra-la no pão de açúcar nos licores importados).
Vinho branco seco, como verdicchio, pinot branco, chardonnay, neste período tenho visto muito lambrusco branco, que é levemente espumante e seco... também pode ser uma boa pedida para os nossos pratos e pra quem não conhece este tipo de vinho.

COMMENTARI A POSTERIORI
La cena è stata bella ma i pomodori non sono stati quelli giusti e la pastasciutta è rimasta troppo asciutta per i miei gusti... l'hanno mangiata tutta... ma per colpa dello spessore originale delle tagliatelle... i taglierini erano molto difficile da realizzare... la machinetta per stirare la pasta ho dovuta prenderla in una sedia... non c'è stato modo di prendere a nessuna delle tavole (il bordo era così stretto che non è stato possibile...).
Un'altra cosa importante in questi casi è mettere il pomodoro al fuoco per fare dell'acqua, perdere l'acidità e acquisire un'attimo di zucchero... cosa che non ho fatto... pensavo al pomodorino ciliegio... prossimamente farò questo test con dei pomodori normali e proverò il risultato.
Le pentole sono importanti... principalmente nel momento di scollare e mischiare agli ingredienti... l'improvvisazioni ha finito per scuocere la pasta e per i miei gusti era troppo cotta... per loro andava bene.
L'entrata, l'insalata di carote, è stata approvata ma bisogna prendere delle carote piccole e tagliarle finemente altrimenti diventano troppo dure... forse bisogna farle marinare nel limone più tempo anche... ma l'importante è prendere delle carote piccole e tenere.
Il secondo è stato molto buono e a tutti è piaciuto... con del bacala questo sarebbe il massimo e i miei amici di Italia lo sanno benissimo.
Il dolce è stato offerto da Carminha, che non è venuta (era malata con un raffreddore), era buonissima la torta di limone... e ha chiuso degnamente la nostra cena.
La prossima volta verrà meglio e grazie a tutti.

No comments:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...